Noi

Un po' di filosofia

...quella materia di cui tanti contestano l'utilità.

Il circo contemporaneo è un po' come lei: mentre alcuni si stanno chiedendo a cosa serva l'arte nel mondo a portata di touch screen, un piccolo gruppo di artisti cerca alternative di vita, mostra a tutti insolite strade percorribili, dà spazio a pensieri non conformati all'abitudine. 

È il nostro piccolo circo contemporaneo, prima ancora che una tipologia di performance, è uno stile di pensiero schietto, dinamico, attento all'altro; uno stile che si trasforma in espressione creativa, attenzione educativa e pratica di vita, non senza un po' di humor.

Direzione artistica all'inCirca

Davide Perissutti è all'inizio del racconto, quando il Circo all'inCirca non esisteva e sembrava una meta tanto lontana quanto assurda. 

Studia. Nel senso che non si è mai fermato, ha una laurea magistrale in filosofia sul tema del gioco teatrale, dice di spenderla molto meglio al circo che a scuola; è passato per l'Accademia di Arte Drammatica "Nico Pepe", l'Accademia del Comico di Roma, Helikos e altre scuole europee; esplora i campi della teologia per diletto.

Tuttavia continua a studiare con passione le cose, le persone e la vita.

Coordinamento attività sportive

Anche Irene Giacomello è all'inizio di questo racconto, in quella notte in cui la follia prevalse definitivamente sulla ragione e venne fondato il Circo all'inCirca. 

Lei non si ferma mai, la ginnastica la usa anche durante la fase REM; dopo una laurea in educazione e una in scienze motorie ha deciso di continuare approfondendo il circo, prima al National Institute of Circus Arts di Melbourne, poi all'università Tor Vergata, ultimamente con i Kataklò di Milano. 

Non si è fermata quando era incinta e promette di non fermarsi.

Artisti

Il Circo all'inCirca è un luogo dove speriamo che gli artisti, di ogni provenienza e formazione si sentano a casa. 

Ringraziamo chi già abita i nostri spazi, Silvia, Valentina, Mattia, Davide, Chiara, Paolo, Viso, Bart, per citarne alcuni; gli istruttori che si allenano per creare le proprie performance, musicisti, fotografi, esploratori, tutti coloro che mantengono vivo e fresco il nostro spazio.


Amici e collaboratori

Gran parte delle attività proposte dal Circo all'inCirca sono possibili grazie al lavoro di entusiasti volontari che sempre ringraziamo: Carla, Giulia, Maurizio, Chiara, Alex, Caterina, Fabio, Francesco, e molti altri. 

Vuoi far parte del gruppo? Basta indossare un vestito comodo, armarsi di volontà e raggiungerci. 


N.B.: gli artisti al Circo all'inCirca si sporcano le mani assieme ad amici e collaboratori, la profondità del circo sta tutta qui, nella condivisione.

Infine grazie agli incoscienti fondatori: Davide, Chiara G., Irene, Francesca G., Francesca R., Matteo, Renata, Lorenzo, Valerio.

Statuto.


Il direttivo




oltre a Davide e Irene, tengono in mano il timone del Circo all'inCirca anche Giulia, segretaria, Chiara, che si occupa dei progetti educativi e Alessandro, impegnato nelle attività di circo sociale dell'Associazione.

Grazie alle organizzazioni amiche

Associazione Brocante, di cui ci sentiamo fratelli minori.

Giocolieri e Dintorni, network italiano che ci sostiene.

Parrocchia di Paderno, che con incoscienza ci ha affidato la nostra prima palestra.

Cooperativa Punto Zero, con cui è nata una proficua collaborazione.

Teatro della Sete e rassegna TSU, di cui siamo compiaciuti ospiti.

Art'n'Anywhere, che ci ha permesso di conoscere altri mondi.

Magda Clan, per l'ospitalità nell'accoglierci in tendone.

ProLoco Buri, che si fida della nostra incoscienza e della nostra storia da artisti friulani.


e alle istituzioni che collaborano con noi

Comune di Udine, Comune di Sacile, Comune di Buttrio, ProLoco di Buttrio e ProLoco di Zoppola.

Sostieni il nostro progetto

Puoi farlo in diversi modi:

1. dona il tuo 5‰ a "ACSD Circo all'inCirca" - C.F.: 94117370307

2. bonifico bancario su conto intestato a Circo all'inCirca IT 76 N 05336 64070 000035304390 Causale: “donazione”

3. segui le nostre attività e racconta di noi ai tuoi amici.